lunedì 5 giugno 2017

Stelle doppie che vagano per il cielo


Questa serie apparentemente inspiegabile di punti mostra in realtà il lento valzer celeste  della stella doppia Luhman 16AB.
L'immagine è la fusione di 12 fotogrammi realizzati nel corso di tre anni con l' Hubble Space Telescope.
Questo sistema è formato da due stelle nane brune che orbitano una intorno all'altra ad una distanza reciproca di circa 3 Unità Astronomiche, ovvero tre volte la distanza tra la Terra e il Sole.
Beh... davanti a questa foto si vede quindi la grande precisione del telescopio spaziale Hubble.


Le nane brune sono "stelle mancate", ovvero oggetti che non hanno una massa sufficiente per innescare la fusione nucleare dell'idrogeno ed emanare calore e luce. Di conseguenza sono molto fredde e molto poco luminose.
Ciò che vediamo è il rapidissimo movimento della coppia nel cielo e il contemporaneo ruotare che fanno i due componenti intorno al proprio baricentro.
Questo sistema stellare di trova a soli sei anni luce dal Sole ed è il terzo sistema stellare più vicino a noi, dopo il sistema triplo di Alpha Centauri e il sistema della Stella di Barnard.

Gli astronomi che usano Hubble per studiare Luhman 16AB non sono interessati solo al valzer delle due nane brune, ma anche alla ricerca di un terzo, invisibile componente.
Infatti le osservazioni precedenti, effettuate con il Very Large Telescope dell'ESO, hanno indicato la presenza di un esopianeta nel sistema. Il team ha voluto verificare questa ipotesi  analizzando in modo dettagliato il movimento delle nane brune per un lungo periodo di tempo.
I dati di Hubble, e le immagini che vediamo qui sopra, hanno mostrato però che le due stelle sono le uniche componenti del sistema, senza la compagnia di un pianeta.

Nella foto qui sotto vediamo il movimento nel cielo della coppia dal 1978 al 2010. 

Qui sotto vediamo una foto ad altissimo ingrandimento scattata dal telescopio WISE