lunedì 12 giugno 2017

La via lattea in numeri




La via lattea è la nostra casa, la galassia in cui si è formato il sole e che ospita il sistema solare. 
Come è ormai noto è una galassia a spirale barrata, ed è tra le più grandi del gruppo locale: seconda solamente alla galassia di andromeda M31.
I numeri che la descrivono sono abbastanza sorprendenti.

Il diametro della via lattea raggiunge i 100.000 anni luce, Il suo spessore invece varia a seconda della vicinanza al centro, ma raggiunge i 10.000 anni luce.  
È una immensa girandola che ci trascina intorno al suo centro ad una velocità di 970mila km/h : 270 chilometri al secondo.
Per compiere in intera rotazione impiega circa 250.000.000 anni.
Da quando ha iniziato a formarsi ha compiuto soltanto 54 rotazioni!
Pensate a quanto tempo impiega il sistema solare a compiere un'orbita attorno al centro galattico: circa 225.000.000 anni.
L'ultima volta che ci trovavamo nella posizione attuale, stavano nascendo i dinosauri.

La dimensione della galassia è stata calcolata attraverso lo studio delle variabili cepheidi.
Queste stelle sono enormi giganti gialle e rappresentano la più famosa classe di stelle variabili grazie al fatto che il periodo di variabilità della luminosità è strettamente collegato con la luminosità stessa.
Ci sono circa 200 cepheidi nella nostra galassia, alcune anche in ammassi globulari dispersi nell'alone galattico.
Grazie all'osservazione di alcune di queste stelle poste molto lontano nella via lattea, deducendo la loro luminosità assoluta attraverso il periodo di variabilità, si è potuto stimare la loro posizione in base alla luminosità apparente e, di conseguenza, stimare i limiti estremi della via lattea.


L'età della Via Lattea è di circa 13,5 miliardi di anni. Si è quindi formata appena 200 milioni di anni dopo l'universo. Viviamo quindi in una galassia che ha quasi la stessa età dell'universo e che si è formata "subito" dopo il big bang.
Per fare questa misurazione sono state studiate e datate le stelle appartenenti a diversi ammassi globulari: gli oggetti più antichi che si possono trovare in una galassia.

È molto probabile che la via lattea si sia formata in momenti differenti.  Osservando molte stelle nane bianche, residui di stelle del tutto simili al sole, gli scienziati hanno datato l'alone interno della via lattea a 11,5 miliardi di anni: sembra quindi essere molto più giovane del resto della galassia.




Disco sottile:diametro 163.000 anni luce | 50 kpc, spessore 1.000 anni luce
Disco spesso:diametro 163.000 anni luce | 50 kpc
Bulbo centrale barrato:diametro 6.500 anni luce | 2 kpc
Alone galattico:diametro 326.156 anni luce | 100 kpc
Involucro di materia oscura:diametro 652.313 anni luce | 200 kpc
(valore stimato in base alla massa necessaria per mantere unita la via lattea)
Distanza del sole dal centro galattico 28.000 anni luce